0 Item(s) - €0.00

Shopping Cart(0)

There are no more items in your cart
Total (tax incl.) €0.00
Un brand per promuovere le eccellenze locali

Un brand per promuovere le eccellenze locali

Redazione Salentoeat dic 30, 2018 Uncategories 0 Comments

www.salentoeat.com è il marchio attivo nell’e-commerce nato per valorizzare le aziende salentine con un forte richiamo al made in Italy. Giovane, ma con le idee chiare, Alessandro Stomeo ha realizzato il suo sogno: creare una piattaforma on-line che valorizzi le aziende locali, promuovendo nello specifico le produzioni tipiche del territorio. Con www.salentoeat.com sta dando voce ad alcune realtà salentine che, attraverso questa finestra privilegiata, si stanno facendo conoscere a livello nazionale ed internazionale. Il web si conferma, ancora una volta, il canale più adatto per commercializzare prodotti di questa terra: olio, vino, pasta, tanto per citarne alcuni, tutti comunque legati al settore agroalimentare. Una scelta non casuale: l’obiettivo di Alessandro è proprio quello di incrementare la conoscenza e quindi la distribuzione di prodotti riconoscibili come salentini in tutto il mondo. “Salentoeat” è un brand attivo nel campo dell’e-commerce, specializzato nel food & beverage, settore che in Italia, nell’ultimo anno, ha registrato un incremento del 30%. «Si tratta di un marchio pensato appositamente per spingere le eccellenze locali fuori dai confini – spiega Alessandro Stomeo, cuore e testa di questo progetto – verso nuovi orizzonti, forti di un’identità riconoscibile a tutti i livelli, ma con uno stretto legame con il “Made in Italy”. Non a caso il logo del brand è bianco, verde e rosso, richiamando i colori della nostra nazione». Quello che più sta a cuore al giovane imprenditore di Martano è la creazione di un network, di una rete virtuosa che coinvolga le realtà agroalimentari della regione. Attraverso internet, aziende e prodotti che fanno parte di questo grande network potranno essere conosciuti in ambito nazionale e non solo. Inoltre, una promozione così capillare non può che essere un incentivo per i piccoli imprenditori locali che, altrimenti, avrebbero più difficoltà ad affermarsi. «Diamo voce a tutti, non solo alle grandi aziende – sottolinea ancora Alessandro – proprio perché sono convinto che questo sia lo strumento più adatto per promuovere l’idea di impresa. Una sfida affascinante – continua – che ci permette di stare al passo coi tempi». E intanto si gode le prime soddisfazioni. L’azienda agricola “Alèa”, specializzata nella produzione di olio extravergine di oliva, una fra le prime ad aver scelto la piattaforma www.salentoeat.com, nei giorni scorsi ha vinto la medaglia d’argento partecipando, su espressa sollecitazione del giovane imprenditore martanese, ad un contest internazionale tenutosi a Londra (International Olive Oil Competitions) aggiudicandosi il “quality award” nella categoria “Silver”. Una giuria composta da 20 esperti specializzati nell’assaggio di olio ha valutato tutte le caratteristiche del prodotto perpoi procedere con l’importante riconoscimento che rappresenta un salto di qualità nel mercato estero. «Per me – commenta Stomeo – è sicuramente un doppio motivo di orgoglio: il primo perché l’azienda è di Martano, mio paese d’origine, il secondo perché Alèa ha scelto il mio brand per entrare in un circuito che, mi auguro, possa arricchirsi di nuove realtà che credono nel lavoro di squadra. Il mio obiettivo è quello di creare una rete virtuosa, una sinergia tra produttori locali e non solo, valorizzando e promuovendo le nostre eccellenze – conclude – possiamo creare un sistema territoriale che rappresenti un’importante opportunità di sviluppo». Salentoeat si appresta a diventare un importante punto di riferimento nel settore del commercio on-line, con lo sguardo puntato soprattutto verso il mercato estero. L’export di prodotti italiani rappresenta, infatti, un’importante opportunità per questo segmento tenendo conto che le produzioni agroalimentari sono tradizionalmente una delle categorie più richieste del Made in Italy all’estero.

Leave your reply

*
**Not Published
*Site url with http://
*